My Wordpress Blog

Expandmenu Shrunk


Shopping e Seno

PRODOTTI DI BELLEZZA

Non conta molto la taglia per aver un bel seno ma la tonicità, la compattezza dei tessuti e la bellezza della pelle.
Per avere dei risultati apprezzabili occorre un pò di costanza e l’utilizzo di prodotti cosmetici mirati come lo scrub settimanale (ultradelicato), l’uso di deter­genti mai troppo schiumogeni (seccano la pelle e la rendono opa­ca) e l’applicazione della crema corpo.

Per la bellezza del seno è indicata una cura rassodante a base di vitamine e complessi formati da derivati biologici co­me l’elastina, e vegetali come l’echinacea che contra­sta la degradazione del collagene.

Le migliori creme per il seno sono quelle a base di fitoestrogeni estratti da soia o salvia, con serenoa repens (vellutante) o chitosano, che forma un film protettivo ad effetto tensore. Al mattino è bene stendere un prodot­to cosmetico con filtri UV per prevenire le macchie scure.

Per schia­rire le macchie scure già comparse si possono usare prodotti cosmetici a base di acidi della frutta, acido cojico e vitamina C (in farmacia) oppure viene utilizzata la terapia fotodinamica: il medico specialista applica una crema sensibilizzante e poi la attiva con una sorgente di luce che stimola l’ossi­genazione cellulare. Per eliminare le “rughe a ventaglio” tra i seni viene invece usata la biostimolazione con acido ialuronico e aminoacidi, che incentiva la produzione di collagene e rivitalizza la zona del seno.

Durante la gravidanza sono indicate speciali creme alla vitamina A che ammorbidisce la pelle.

E’ importante ricordare che i preparati a base di ormoni sono vietati nella cosmesi mammaria.

Un’ottima azione tonificante e rassodante è data dalla’acqua fredda. Potete usare un piccolo apparecchio speciale, a forma di cupola, con l’interno tappezzato da una griglia per lasciare filtrare l’acqua e che si adatta perfettamente al seno (idro-doccia). Basta collegarla ad un attacco d’acqua fredda o calda. Il getto d’acqua è circolare e massaggia il seno senza traumatizzarlo attivando la circolazione locale e, nello stesso tempo, facilitano l’assorbimento delle creme.

Qualche parola va detta sui prodotti e sulla cosmesi del seno che le donne attuano quotidianamente in casa come l’uso di deodoranti e la depilazione ascellare.

L’uso di deodoranti ascellari porta spesso infiammazione delle ghiandole sudoripare con formazioni di noduli dolenti sotto le ascelle che raramente possono evolvere verso un vero e proprio ascesso e, solo in casi rarissimi, è necessario drenaggio chirurgico. I migliori deodoranti sono, indipendentemente dalla marca, quelli con formulazione di applicazione a vaporizzazione (a spruzzo come i profumi), e non a crema, a stick o a gas. Questi ultimi infatti formano uno strato di prodotto sulla cute che impedisce la fuoriuscita del sudore incistando ed infiammando le ghiandole sudoripare.

Anche la depilazione ascellare può portare infiammazione. Le abrasioni del primo strato della cute che spesso si hanno portano alla possibilità di ingresso di germi con successiva infiammazione e infezione. La ceretta è la tecnica che provoca più abrasioni in assoluto mentre l’uso del rasoio meno. La depilazione che non provoca nessun tipo di abrasione della cute è la crema depilatoria che agisce recidendo il pelo con un meccanismo chimico che lascia pero assolutamente integra la cute.

Compili il seguente form per contattarci ed avere risposte alle sue domande